fiordalice

MUSICA CLASSICA E ARTE  2008

1910

Indietro  
B.Bartok - Deux Images op.10,
L'intera opera di Bartˇk, a prescindere dal medium sonoro utilizzato, appare dominata da un respiro decisamente unitario, configurandosi quale risposta ad un problema compositivo fondamentale: realizzare una sintesi superiore tra materiali, tecniche e forme provenienti da due universi sonori profondamente divergenti tra loro, quello della musica colta e quello della musica popolare.

Le Deux Images op.10, composte nell'estate del 1910, sono il prodotto proprio di questa duplice influenza, essendo ispirato il primo quadro, "In pieno fiore", alla musica di Debussy, il secondo, "Danza campestre", al folclore rumeno.

Di struttura ABA, il movimento iniziale riprende nell'orchestrazione, nell'uso dell'ostinato e della scala per toni interi (con l'insistenza sul tritono), l'atmosfera cupa ed introversa di certe pagine del compositore francese, rievocando in particolare il primo Nocturne per orchestra, "Nuages".

Rapido e in ritmo di danza, il secondo quadro Ŕ fortemente in contrasto con il primo: il materiale d'impronta folclorica (anche qui vengono utilizzati passaggi per toni interi e predomina il tritono) viene in questo caso convogliato nella forma del rond˛ (ABACA), con il ritorno del primo tema di danza tra due interludii: il secondo di questi, in tempo pi¨ lento, riprende alcuni frammenti melodici nonchÚ l'atmosfera elegiaca del primo movimento, assicurando cosý ai due quadri unitarietÓ di carattere e contenuto.

Copyright 2009 PAOLO FIORDALICE. Tutti i diritti riservati.