fiordalice

MUSICA CLASSICA E ARTE  2008

1915

Indietro  
M.DE FALLA - L'amore stregone
El amor brujo (L'amore stregone),
suite dal balletto per orchestra e voce

El amor brujo fu composto tra il dicembre 1914 e l'aprile 1915, non già come balletto e neppure come zarzuela, ma come "gitaneria" per canto e danza destinata al multiforme spettacolo di Pastora Imperio, celeberrima zingara, danzatrice e cantante andalusa. Autore del libretto, in un atto e due quadri, dal sottotitolo "Scene zingaresche dell'Andalusia", è Gregorio Martinez Sierra. Il modesto successo che accolse la prima rappresentazione, al madrileno Teatro Lara, il 15 aprile 1915, indusse Falla a riorchestrare la partitura, trasformandola in balletto con canto: in questa forma fu eseguita per la prima volta a Madrid, il 28 marzo 1916, dall'Orchestra Filarmonica guidata da Bartholomé Perez Casas. Da quel momento essa si colloca stabilmente tra le pagine del repertorio sinfonico più care al largo pubblico. Dedicandosi all'aspetto zingaresco del folclore andaluso, il compositore delinea musicalmente, attraverso la fusione di elementi realistici e soprannaturali, la vicenda di Candelas, giovane zing'ara di Granada, perseguitata dallo spettro dell'amante morto, che si frappone continuamente tra lei e l'uomo ora amato. Nella parte vocale, per contralto (che interviene nei brani nn. 3, 10, 12 e 13), i caratteri del caute fondo - il canto profondo andaluso in cui convivono elementi bizantini, arabi, ebraici e zingareschi - creano uno sfondo di esasperato fatalismo, su cui si staglia il trionfo finale dell'amore. La contrastante, mirabile evocazione dei più diversi stati d'animo, dalla gioia sfrenata all'angosciato terrore, è innervata e ricondotta all'unità dal predominio assoluto della dimensione ritmica, qui indagata e proposta nel suo valore ancestrale di potenza magica, come testimonia il sottotitolo della celeberrima Danza ritual del fuego (n. 8): "Para ahuyentar los malos espiri-tus" (Per cacciare gli spiriti malvagi).

Copyright 2009 PAOLO FIORDALICE. Tutti i diritti riservati.