fiordalice

MUSICA CLASSICA E ARTE  2008

1928

Indietro  
S.Prokofiev - Sinfonia n.3 do min. op.44
Portata a termine nel 1928, deriva gran parte del suo materiale tematico dall'opera L'angelo di fuoco, scritta tra il 1919 e il 1926.
Il Moderato d'apertura, in particolare, utilizza inizialmente due temi (quello aspro della disperazione e quello ampio e cantabile dell'amore per l'angelo) che caratterizzano Renata, la protagonista dell'opera, e che vengono poi liberamente rielaborati nel corso del movimento, fondendosi con altri spunti musicali desunti dall'opera. Il tempo lento, un Andante, č invece privo di riferimenti tematici all'opera, e presenta un andamento lirico. L'Allegro agitato successivo, che ha la funzione dello scherzo tradizionale, riprende episodi musicali dal secondo atto, ed ha l'andamento caratteristico di un moto perpetuo, interrotto solo da una sorta di canzonetta. La Sinfonėa si conclude con un Andante mosso e un Allegro moderato, in cui ritmi serrati e sonoritā angosciose contribuiscono a creare un'atmosfera da incubo, di una tormentata e diabolica tragicitā.
La prima esecuzione del lavoro ebbe luogo a Parigi il 17 maggio 1929, sotto la direzione di Pierre Monteux.

Copyright 2009 PAOLO FIORDALICE. Tutti i diritti riservati.