fiordalice

MUSICA CLASSICA E ARTE  2008

1922

Indietro  
E.Varese - Hyperprism
Hyperprism fu composto a New York tra il settembre del 1922 e il febbraio del 1923, e ivi eseguito il 4 marzo di quell'anno sotto la direzione dello stesso Varese.
Con Hyperprism il compositore compie il passo definitivo verso la propria identità stilistica. Senza più alcun residuo di influssi esterni, i caratteri fondamentali del linguaggio musicale varèsiano assumono piena evidenza in una partitura concisa ed essenziale nei suoi nessi strutturali, qui affidati ai fiati e alla percussione, che ripartiscono lo spazio sonoro in due zone intersecantesi in un mobilissimo intreccio: la ripetizione della stessa nota in diverse varianti ritmiche, con l'eventuale aggiunta di appoggiature cromatiche; l'intervallo di seconda amplian-tesi in settime e none. In assenza di sviluppo melodico, il ritmo e il timbro diventano valori assoluti, in un continuo spostamento di piani sonori, in un avvicendamento di aggregazioni strumentali.

Copyright 2011 PAOLO FIORDALICE. Tutti i diritti riservati.